WordPress 6.0. È arrivato “Arturo”, con mille miglioramenti e correzioni di bug

da | 25 Maggio 2022 | Primo piano

I video ufficiale, i principali aggiornamenti e le novità della nuova versione

Arturo O’Farrill è un musicista jazz nato a Città del Messico il 22 giugno 1960. Vincitore di cinque Grammy Awards, è conosciuto per la sua influenza sul jazz latino contemporaneo. O’Farrill ha all’attivo più di 15 album con un bagaglio di esperienza a partire dagli anni ’70 dello scorso secolo. A lui è dedicata la nuova versione di WordPress, che prende il nome di “Arturo”.

WordPress 6.0 vede la luce con la volontà di rendere ancora più creativa e intuitiva l’esperienza di creazione del sito. Con quasi 1.000 miglioramenti e correzioni di bug, è arrivata la seconda major release del 2022. Questo aggiornamento promette miglioramenti di stabilità, prestazioni e usabilità.

WordPress resta il leader nel settore dei CMS ed è il cuore di oltre il 42% dei siti web in tutto il mondo. sulla base dei dati W3Techs del 5 maggio 2022.

AGGIORNAMENTO DEL 27 MAGGIO 2022 / Al momento non vengono segnalate particolari incompatibilità con la versione 6, anche se personalmente ho verificato che vengono richiesti alcuni aggiornamenti di plugin e uno riguardante il tema “Avada”: “Fixes column background display issue specific to Edge browser in WP 6.0”. Comunque – per ora – nulla che non possa essere risolto con un piccolo upgrade. Per questo ricordo come sia fondamentale mantenere aggiornati plugin, temi e la stessa piattaforma WordPress, per prevenire problemi di sicurezza o di incompatibilità.

Nella presentazione ufficiale sul sito di WordPress si legge:

«I problemi che la community ha dovuto affrontare erano complessi e di vasta portata, ma abbiamo portato Gutenberg ad un’esperienza di editing completo del sito. WordPress 6.0 è un esempio dell’impegno del gruppo nell’affrontare insieme queste difficili sfide. L’aggiornamento dell’esperienza di scrittura, la creazione di migliori funzionalità di blocco e l’aggiunta di un nuovo selettore di stile intuitivo, mi rendono orgoglioso del lavoro fatto per la versione 6.0 di WordPress, che porta l’esperienza di modifica del sito a un livello eccezionale­».

Josepha Haden Chomphosy, Executive Director


Il video ufficiale di WordPress 6.0


Esperienza di scrittura migliorata

WordPress presenta così l’innovazione della “scrittura migliorata”:

Un sacco di miglioramenti per la scrittura, sia che tu scriva un nuovo articolo sia che tu aggiunga un elemento a una pagina esistente. Esplora diversi modi per velocizzare il processo creativo dei tuoi contenuti, come:

  • Selezione del testo su più blocchi e modifica tutto in una volta.
  • Inserimento di due parentesi quadre di apertura [[ per accedere velocemente al menu dei collegamenti.
  • Mantenimento dello stile esistente quando trasformi un blocco da un tipo ad un altro, per esempio da un blocco Paragrafo a un blocco Codice.
  • Creazione di pulsanti personalizzati e ogni nuovo pulsante manterrà in automatico la personalizzazione dello stile.
  • Rendere le tag cloud e le icone social ancora più accattivanti con impostazioni e controlli aggiornati e un nuovo stile per il contorno delle tag cloud.


Cambio fra stili

I temi a blocchi ora includono l’opzione per contenere diverse variazioni di stile. In questo modo si espande ulteriormente il nuovo sistema degli Stili e si abilitano le scorciatoie per cambiare l’aspetto del sito all’interno di un singolo tema. Possono essere cambiate sia le impostazioni disponibili, come la font weight, e le opzioni di stile, come la palette dei colori.


Più scelta tra i template

WordPress 6.0 include cinque nuovi template: autore, data, categoria, tag e tassonomia. Questi template aggiuntivi forniscono maggiore flessibilità per i creatori di contenuti. Adattandosi agli strumenti che già presenti nelle versioni precedenti.

Le immagini in evidenza possono essere utilizzate nel blocco Copertina. Nuovi controlli per il dimensionamento delle immagini in evidenza fanno raggiungere il risultato desiderato in modo più semplice.

Mentre si modifica un template, all’inizio o tra i blocchi, il pannello di inserimento mostrerà pattern e parti di template per farti lavorare più velocemente e per scoprire nuovi layout.

Il blocco Loop di query supporta filtri per autori multipli, tassonomie personalizzate e per personalizzarne la visualizzazione quando non ci sono risultati.


Pattern integrati

I pattern appariranno ora dove più ti servono in più di una posizione, come nel pannello di inserimento veloce o quando crei un nuovo header o footer. Se crei temi potrai registrare pattern dalla Directory dei pattern utilizzando il theme.json, potrai così dare priorità ai pattern più utili per gli utenti del tuo tema.


Visualizzazione in modalità elenco migliorata

Nuove scorciatoie da tastiera permettono di selezionare più blocchi dalla visualizzazione in modalità elenco, modificarli in massa e trascinarli e rilasciarli all’interno dell’elenco. La visualizzazione in modalità elenco può essere aperta e chiusa con facilità; per impostazione predefinita è contratta e si espande in automatico alla selezione corrente quando selezioni un blocco.


Controlli per “bloccare i blocchi”

Ora i blocchi possono essere bloccati e si può disabilitare questa opzione per muovere o rimuovere un blocco o entrambi. Si legge nella presentazione: “Ciò semplifica il passaggio di consegna del progetto, permettendo ai tuoi clienti di dare sfogo allo loro creatività senza la paura di scompaginare accidentalmente il loro sito”.


Strumenti di progettazione aggiuntivi

Gli strumenti di progettazione diventano più versatili e intuitivi. Tra i principali nuovi strumenti della versione 6.0 ci sono:

  • Il nuovo aspetto del pannello dei colori salva spazio, che mostra comunque le opzioni a colpo d’occhio.
  • Nuovi controlli per i bordi offrono un modo semplice per impostare i bordi esattamente come uno vuole.
  • I livelli di trasparenza dei colori danno maggiori opzioni creative per i colori.
  • Controlli di spaziature, margini, tipografia e altro ancora per una selezione di blocchi, tutti insieme, in un blocco Gruppo.
  • Passare tra le modalità in colonna, in riga e gruppo per posizionare i gruppi di blocchi con una maggiore flessibilità di layout.
  • Supporto della funzionalità di spaziatura nel blocco Galleria per creare diversi stili, possibilità di aggiungere spazio tra tutte le immagini e rimuoverlo in un colpo solo.

Per un approfondimento sulla versione 6.0 di WordPress “Arturo” leggi anche: https://wordpress.org/news/2022/05/arturo/

Chi sono

Alfio Tondelli

Grafica, pubblicità, editoria, web, social, video

Ho fatto giornali, libri, manifesti, siti internet, marchi, ma – soprattutto – io e Valeria abbiamo fatto Alice e Enrico.

Clicca qui per saperne di più.

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOVITÀ O RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DAL BLOG? INSERISCI LA TUA EMAIL, ACCETTA I TERMINI (PRIVACY) E CLICCA SU "ISCRIVITI".

Accettazione dei termini della newsletter

Grazie! Controlla l'email che hai inserito per confermare l'iscrizione.

Pin It on Pinterest