Informazione pubblicitaria

Quattromila visitatori a Benvenuto Brunello per il debutto dell’annata 2015

Si è chiusa un’edizione a 5 stelle di Benvenuto Brunello, quelle assegnate alla vendemmia 2019, ma anche legate alla partecipazione di operatori, giornalisti e winelover provenienti da tutto il mondo alla rassegna organizzata dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino.

Infatti, sono circa 4.000 i visitatori della manifestazione, di cui 250 giornalisti e un centinaio tra blogger e influencer, oltre a operatori di settore e appassionati, accorsi a partire da venerdì 21 nel celebre borgo toscano per assistere al calendario di eventi e degustare l’annata 2015 di Brunello di Montalcino, appena uscita sul mercato dopo 5 anni di affinamento.

Oltre 500 le etichette messe in degustazione dalle 140 cantine, dal Brunello in debutto alla versione Riserva 2014, dal Rosso di Montalcino al Moscadello, fino al Sant’Antimo. Tra gli ospiti anche Vittorio Sgarbi, il giornalista Federico Buffa e il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che ha firmato la piastrella dedicata alla vendemmia 2019.

La piastrella celebrativa dedicata alla vendemmia 2019 del Brunello di Montalcino rievoca il sogno olimpico e quei giochi di Milano-Cortina che porterà l’Italia ad ospitare atleti da tutto il mondo nel 2026.

Nella foto, da sinistra, il presidente del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino Fabrizio Bindocci e il direttore Giacomo Pondini.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOVITÀ O RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DAL BLOG? INSERISCI LA TUA EMAIL, ACCETTA I TERMINI (PRIVACY) E CLICCA SU "ISCRIVITI".

Accettazione dei termini della newsletter

Grazie! Controlla l'email che hai inserito per confermare l'iscrizione.

Pin It on Pinterest