C’era una falla nel codice di Whatsapp. Lo afferma la compagnia in un comunicato e il bug ha esposto l’app di messaggistica all’attacco di un virus, uno spyware. Il problema è stato risolto dai tecnici e per mettersi al sicuro è sufficiente aggiornare WhatsApp all’ultima versione dell’applicazione e del sistema operativo del telefono.

Il problema riguarda le versioni di WhatsApp per Android precedenti alla 2.19.134, di WhatsApp Business per Android precedenti alla 2.19.44, di WhatsApp per iOS precedenti alla 2.19.51, di WhatsApp Business per iOS precedenti alla 2.19.51 e di altre versioni della app per diversi sistemi operativi.

«Whatsapp incoraggia le persone ad aggiornare l’app alla versione più recente e a tenere aggiornato anche il sistema operativo, per proteggersi da potenziali attacchi progettati per compromettere le informazioni nel dispositivo” – si legge nel comunicato dell’azienda.

Per chi non lo avesse ancora fatto quindi l’invito è: aggiornate WhatsApp!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOVITÀ O RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DAL BLOG? INSERISCI LA TUA EMAIL, ACCETTA I TERMINI (PRIVACY) E CLICCA SU "ISCRIVITI".

Accettazione dei termini della newsletter

Grazie! Controlla l'email che hai inserito per confermare l'iscrizione.

Pin It on Pinterest

Share This