Il colosso dell’e-commerce Amazon ha inviato una lettera di congratulazioni al neo-presidente degli Stati Uniti Joe Biden e alla vicepresidente Kamala Harris. L’offerta di Amazon a Biden per la vaccinazione anti-Covid

Nella lettera, Amazon offre il proprio aiuto per la vaccinazione dei cittadini statunitensi. Nel testo si legge che, quando la nuova amministrazione inizierà il lavoro per tirare fuori gli USA dalla crisi dovuta al Covid-19, “Amazon è pronta a dare un aiuto per raggiungere l’obiettivo di vaccinare 100 milioni di americani nei primi 100 giorni” di governo.

La società si propone quale “secondo più grande datore di lavoro della nazione”, con oltre 800.000 dipendenti negli Stati Uniti, la maggior parte dei quali sono lavoratori essenziali che non possono lavorare da casa. E continua: “Siamo orgogliosi del ruolo che i nostri dipendenti hanno svolto per aiutare i clienti a restare al sicuro e ricevere importanti prodotti e servizi a casa”. Il lavoro svolto viene definito fondamentale per le persone più a rischio di infezione e maggiormente suscettibili alle complicanze dovute all’infezione da Sars-CoV 2.

Amazon sottolinea come i propri “dipendenti, che lavorano nei centri logistici di Amazon, nei data center AWS e nei negozi Whole Foods Market in tutto il paese” “non possono lavorare da casa” e dovrebbero ricevere il vaccino contro il Covid prima possibile. “Li aiuteremo”, si legge nella lettera.

Amazon sottolinea come abbia stipulato un accordo con un fornitore di assistenza sanitaria autorizzato per somministrare i vaccini presso le proprie strutture. “Siamo pronti a muoverci rapidamente una volta che i vaccini saranno disponibili”. E qui rilancia che l’azienda sarà pronta a sfruttare tutta la propria logistica, le tecnologie informatiche, le proprie capacità e competenze, per assistere l’impegno della nuova amministrazione Biden-Harris a raggiungere gli obiettivi prefissati.

La lettera, firmata dal CEO Dave Clark, si conclude: “Dall’inizio di questa crisi, abbiamo lavorato duramente per mantenere i nostri lavoratori al sicuro. Ci impegniamo ad assistere gli sforzi di vaccinazione della tua amministrazione, mentre lavoriamo insieme per proteggere i nostri dipendenti e continuiamo a fornire servizi essenziali durante la pandemia“.


Tags: , , , , ,

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOVITÀ O RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DAL BLOG? INSERISCI LA TUA EMAIL, ACCETTA I TERMINI (PRIVACY) E CLICCA SU "ISCRIVITI".

Accettazione dei termini della newsletter

Grazie! Controlla l'email che hai inserito per confermare l'iscrizione.

Pin It on Pinterest