Classic Blue. È arrivato il colore Pantone 2020

da | 5 Dicembre 2019 | Grafica e pubblicità

L’azienda statunitense presenta il Pantone 19-4052 Classic Blue

Che fosse questione di ore lo sapevamo tutti. Il periodo è sempre questo, tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre. Il colore dell’anno targato Pantone è diventato un appuntamento classico del periodo prenatalizio, un po’ come l’arrivo nelle case del calendario dell’avvento o l’allestimento dell’albero l’8 dicembre (anche se molti ormai anticipano la festa di nastri e palline addirittura alla metà di novembre).

Quest’anno sorrido anche un po’, perché la scorsa settimana ho azzeccato la previsione.

Anche questa sembrava difficile da sbagliare e in molti si erano cimentati in ventagli di opzioni su cui “scommettere”, alcune delle quali proprio indirizzate verso il blu. Si parlava di orientamento verso i temi ambientali e di sensibilizzazione sui rischi derivanti dalla velocità dei cambiamenti climatici. Il blu è il colore degli oceani, sempre più invasi dalle plastiche e inquinati dalle attività umane.

Alla fine invece si parla di cielo, invece che di mare, e non precisamente di ambiente, anche se le motivazioni abbracciano uno spettro talmente ampio che coinvolge anche la nostra capacità di salvaguardare il pianeta. Si parla di futuro, della nostra epoca, della speranza nelle parole scritte dell’executive director del Pantone Color Institute, Leatrice Eiseman, per presentare la scelta:

Viviamo in un’epoca che richiede fiducia e speranza. Pantone 19-4052 Classic Blue, una stabile tonalità di blu sulla quale possiamo sempre fare affidamento, trasmette proprio questa sensazione di costanza e fiducia. Dotato di profonda risonanza, esso costituisce una solida base a cui ancorarsi. Blu sconfinato che ricorda il vasto infinito cielo serale, ci incoraggia a guardare al di là dell’ovvio per pensare più in profondità e fuori dagli schemi, ampliare i nostri orizzonti e favorire il flusso della comunicazione.

Photo by Olga from Pexels

Photo by Olga from Pexels

Nell’introduzione al colore Pantone 2020 si legge anche: “Imprimendosi nella nostra mente come un colore rilassante, Pantone 19-4052 Classic Blue offre rifugio e infonde nell’animo umano un senso di pace e tranquillità. Esso consente di rifocalizzare i nostri pensieri facilitando la concentrazione e fornendo un’eccellente chiarezza. Sfumatura di blu che invita alla riflessione, Classic Blue favorisce la resilienza”.

Io non ho dubbi: è un colore bellissimo. Voglio aggiungere anche: è un colore bellissimo ancora di più, perché ci porta fuori dall’indigestione del melenso Living Coral, che sinceramente mi aveva annoiato quasi subito, con quel ricordo di marshmallow dolcissimo, sempre presente in bocca quando lo guardavo.

Concordo sulla tranquillità che infonde. Un blu sconfinato che speriamo dia davvero a tutti “una solida base a cui ancorarsi” nel 2020. Mi viene da dire un “blu speranza”, che davvero favorisca anche “il flusso della comunicazione”. E allora, visto che siamo a un passo da un altro attesissimo appuntamento di quest’anno, con l’ultimo atto della saga di Star Wars: “May the Classic Blue be with you”.

Sul sito Pantone trovate tutti i dettagli, strumenti per i designer, palette colori e tutto il resto.


Photo by Stefan Stefancik from Pexels

Photo by Stefan Stefancik from Pexels

Tags: , , , , ,

Chi sono

Alfio Tondelli

Grafica, pubblicità, editoria, web, social, video

Ho fatto giornali, libri, manifesti, siti internet, marchi, ma – soprattutto – io e Valeria abbiamo fatto Alice e Enrico.

Clicca qui per saperne di più.

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOVITÀ O RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DAL BLOG? INSERISCI LA TUA EMAIL, ACCETTA I TERMINI (PRIVACY) E CLICCA SU "ISCRIVITI".

Accettazione dei termini della newsletter

Grazie! Controlla l'email che hai inserito per confermare l'iscrizione.

Pin It on Pinterest